fbpx
NEWS

NEWS (262)

11 Maggio 2020

Le  misure igienico sanitarie da adottare ai fini dello svolgimento dell’attività queste sono indicate nell’allegato 5 al DPCM dal titolo “Misure per gli esercizi commerciali”, che possono essere adottate in analogia anche dai ristoratori e che qui di seguito riassumiamo:

  •  Distanziamento interpersonale di almeno 1 metro sia nei locali, che all’esterno in attesa di entrare con adeguata informazione per la clientela.
  •  Utilizzo di mascherine nei locali da parte del personale e della clientela soprattutto dove non è garantito il distanziamento interpersonale.
  •  Accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani in prossimità della cassa.
  •  Locali puliti ed igienizzati con frequenza di almeno due volte al giorno con adeguata aereazione e ricambio d’aria.
  •  Accesso ai locali una persona alla volta con presenza massima di due operatori in locali di ampiezza fino a quaranta metri quadrati; diversa regolamentazione in locali di metratura superiore in funzione della disponibilità degli spazi.

In allegato trovate una ipotesi di locandina (eventualmente personalizzabile) da affiggere all’esterno dei locali per fornire alla clientela utili indicazioni sulla vendita per asporto.

 

 

11 maggio 2020

Come anticipato nella circolare del 4 maggio scorso (Prot. n.572) a firma del Segretario Generale, il Ministero dello Sviluppo Economico, sentito il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha emanato un Decreto (in allegato) che modifica l’allegato 3 del DPCM del 26 aprile contenente l’elenco dei Codici ATECO autorizzati a riprendere l’attività produttiva e/o commerciale nella cosiddetta “fase 2” dell’emergenza COVID-19.

Come era già stato specificato nelle FAQ apparse sul sito della Presidenza del Consiglio, è stato confermato l’inserimento delle attività di conservazione e restauro di opere d’arte (90.03.02) tra quelle autorizzate a ripartire nella fase 2, così come espressamente richiesto da Confartigianato al Governo nei giorni scorsi.

Il Decreto inoltre inserisce anche i codici 72.12 (Noleggio di autocarri e di altri veicoli pesanti) 77.3 (Noleggio di altre macchine, attrezzature e beni materiali) oltre che le attività di “Commercio al dettaglio di natanti e accessori”, “Commercio al dettaglio di biciclette e accessori” e i “Servizi di tolettatura degli animali da compagnia” tra quelle autorizzate alla riapertura.

Sarà nostra cura aggiornarvi tempestivamente su eventuali ulteriori aggiornamenti.

Su La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino di oggi l'intervista ad Arnaldo Radaelli, Presidente di ANAEPA-Confartigianato Edilizia: "Ripartire è la priorità. Senza risorse, però, per le nostre imprese diventa difficile sostenere i costi per la sicurezza".

8 maggio 2020

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato il decreto che autorizza la circolazione dei mezzi pesanti sulle strade extraurbane nei  festivi del 10 e 17 maggio Per i servizi di trasporto merci internazionale resta, invece, la sospensione del calendario dei divieti, fino a nuove disposizioni del governo.

Leggi la circolare ministeriale del 7 maggio 2020

7 Maggio 2020

 VORRESTI UNA VETRINA ONLINE GRATUITA A SUPPORTO DELLA VENDITA DEI TUOI PRODOTTI E SERVIZI?

 #ConfartigianatoPistoia ci sta pensando ma ha bisogno del tuo parere, clicca sul link e compila il breve sondaggio: Partecipa al nostro sondaggio

clicca https://service.info-technet.com/…/olr/su…/etoscan/ecommerce

 

 

 

 

 6 Maggio 2020

“La piccola impresa diffusa di territorio, che ha consentito all’Italia di rimanere il secondo maggior Paese manifatturiero in Europa e leader globale nei settori del made in Italy (agroalimentare, moda, legno-arredo e meccanica), è il punto di forza su cui fare leva per la ripresa del Paese. Vanno accuratamente evitate ipotesi di intervento che vedono il nostro sistema produttivo come un elemento di debolezza”.Lo ha sottolineato il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti durante il suo intervento in videoconferenza all’incontro a Palazzo Chigi sulle misure del ‘Dl maggio’ (Segue)

 

6 Maggio 2020

ANAP Confartigianato Toscana, attraverso il team di professionisti specializzati del Centro Clinico La Mongolfiera  composto da psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, mette a disposizione sul territorio un servizio di sostegno psicologico  telefonico per chiunque cerchi un aiuto per affrontare il disagio emotivo derivante dal COVID-19. Potete chiamare il numero 331 4774108 - dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 20.00 - e chiedere di essere messi in contatto con un professionista del Centro con cui potrete parlare individualmente e in riservatezza. ANAP Confartigianato Toscana vi è vicina perché il diritto al benessere di ognuno di noi è importante. Il servizio è a vostra disposizione ed è  gratuito

 

5 Maggio 2020

Con la circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 30 Aprile 2020, viene accolta la richiesta di Confartigianato ovvero l'ulteriore proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità (segue...)

5 Maggio 2020

 

I componenti della Federazione Comunicazione fanno squadra e si mettono al servizio degli associati offrendo consulenza online gratuita in questo delicato momento in cui ogni azienda ha più che mai bisogno di attrezzarsi stabilmente per essere operativa sia in modalità online che in modalità offline(segue...)

 

4 Maggio 2020

Confartigianato Pistoia, con il Presidente Alessandro Corrieri e il Segretario Alessandro Pellegrini, ha incontrato la Senatrice Caterina Bini e l'Onorevole Maurizio Carrara per affrontare il tema del lock down delle imprese.Credito, Protocolli sicurezza e Fase 2 la ripartenza i temi toccati.

Video Confartigianato incontra i parlamentari (4 maggio 2020)

 5 maggio 2020