fbpx
NEWS

NEWS (298)

6 Maggio 2020

ANAP Confartigianato Toscana, attraverso il team di professionisti specializzati del Centro Clinico La Mongolfiera  composto da psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, mette a disposizione sul territorio un servizio di sostegno psicologico  telefonico per chiunque cerchi un aiuto per affrontare il disagio emotivo derivante dal COVID-19. Potete chiamare il numero 331 4774108 - dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 20.00 - e chiedere di essere messi in contatto con un professionista del Centro con cui potrete parlare individualmente e in riservatezza. ANAP Confartigianato Toscana vi è vicina perché il diritto al benessere di ognuno di noi è importante. Il servizio è a vostra disposizione ed è  gratuito

 

5 Maggio 2020

Con la circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 30 Aprile 2020, viene accolta la richiesta di Confartigianato ovvero l'ulteriore proroga dei termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità (segue...)

5 Maggio 2020

 

I componenti della Federazione Comunicazione fanno squadra e si mettono al servizio degli associati offrendo consulenza online gratuita in questo delicato momento in cui ogni azienda ha più che mai bisogno di attrezzarsi stabilmente per essere operativa sia in modalità online che in modalità offline(segue...)

 

4 Maggio 2020

Confartigianato Pistoia, con il Presidente Alessandro Corrieri e il Segretario Alessandro Pellegrini, ha incontrato la Senatrice Caterina Bini e l'Onorevole Maurizio Carrara per affrontare il tema del lock down delle imprese.Credito, Protocolli sicurezza e Fase 2 la ripartenza i temi toccati.

Video Confartigianato incontra i parlamentari (4 maggio 2020)

 5 maggio 2020

Invitalia ha emanato il Bando che consente di ottenere il rimborso delle spese sostentute dalle aziende per l'acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e al contrasto dell'emergenza epidemologica COVID-19.

Le risorse complessivamente stanziate sono pari a 50 milioni di euro (segue....)

Confartigianato Trasporti esprime, soddisfazione per aver ottenuto il rinvio al 1° gennaio 2021 dell’entrata in vigore dei nuovi adempimenti per i possessori di distributori ad uso privato(segue..)

3 Maggio 2020

Nuova ordinanza del Presidente Rossi n 50 del 03/05/2020 dove all’art 10, relativamente  alla ristorazione,  si dice che:

“è consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie per l’attività di confezionamento e di trasporto, nonché la ristorazione con asporto, ai sensi dell’articolo 1, comma 1, lett. aa) del DPCM 26 aprile 2020, da parte degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e da parte delle attività artigiane alimentari. Si raccomanda che la vendita avvenga previa ordinazione on-line o telefonica, garantendo che gli ingressi per il ritiro dei prodotti ordinati avvengano per appuntamento, dilazionati nel tempo, allo scopo di evitare assembramenti all'esterno e consentendo nel locale la presenza di un cliente alla volta, assicurando che permanga il tempo strettamente necessario alla consegna e al pagamento della merce, con divieto di ogni forma di consumo sul posto.

 In allegato il testo integrale dell'ordinanza

 

ORDINANZA 50 DEL 3 MAGGIO 2020

 

 

3 Maggio 2020

Le novità dell’ordinanza 48 del 3 maggio che sostituisce la 38 del 18 aprile  del Presidente della Regione Toscana.

 

  1.  È specificato che si applica anche ai lavoratori autonomi
  2. la distanza minima sociale è riportata a un metro come nel DPCM del 24 aprile ma con una costante raccomandazione laddove possibile a mantenerla a 1,8 mt
  3. È stata abolita l’autocertificazione della temperatura e dello stato di salute e il relativo registro. È invece rimasto l’obbligo del registro della sanificazione e pulizia giornaliera
  4. Il protocollo anticontagio dovrà essere compilato on Line sul sito della Regione a partire dal 6 maggio fino al 18 per le imprese che erano aperte il 18 aprile.
  5. Le imprese che lo hanno già inviato non dovranno ricompilarlo. Per l’indirizzo si rimanda all’ordinanza.
  6. È anche abolito l’obbligo della doppia mascherina o Ffp2
  7. La presesente  ordinanza non si applica ai cantieri. 

 In allegato il testo integrale dell'ordinanza

ORDINANZA 48 DEL 3 MAGGIO REGIONE TOSCANA

 

 

 

3 Maggio 2020 

 

 LISTA CODICI ATECO DELLE AZIENDE CHE RIAPRIRANNO DAL 4 MAGGIO

(continua la lettura ....)

Il Presidente di #ConfartigianatoPistoia Alessandro Corrieri intervistato da TVL TVlibera sulle aperture di tante attività artigiane e al commercio programmate al 1 Giugno prossimo.

Ascolta l' intervista ?

Intervista al Presidente Alessandro Corrieri