fbpx

Displaying items by tag: Tari

12 Ottobre 2020

Con Deliberazione C.C. n. 32 del 5 ottobre 2020, l’Amministrazione Comunale di Pieve a Nievole , a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha previsto per il corrente anno 2020 un’agevolazione TARI pari al 25% della parte variabile della tariffa TARI per tutte le utenze non domestiche di soggetti che esercitano un’attività economica rientrante nelle categorie tariffarie ex D.P.R. n. 158/99 individuate con codici ATECO di cui all’elenco risultante dall’allegato A della delibera ARERA n,158/2020, con riferimento alle attività sottoposte a provvedimento di chiusura stabilito con atto governativo, ordinanza ministeriale, regionale o comunale.

In alternativa, nel caso in cui l’impresa sia in regola con i pagamenti TARI fino all’anno 2019 o abbia presentato istanza di rateizzazione del debito residuo per le suddette annualità, secondo i criteri individuati dal vigente Regolamento generale delle entrate, e documenti l’avvenuto versamento della prima rata, tale riduzione sarà aumentata fino all’importo pari ai due dodicesimi dell’intera tariffa annuale (quota fissa + quota variabile).Per accedere all’agevolazione è obbligatorio farne richiesta utilizzando il modulo allegato alla presente. Lo stesso compilato, firmato e corredato da un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore, potrà essere recapitato all’Ente anche per PEC, all’indirizzo: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 La richiesta dovrà pervenire entro e non oltre il giorno 5 novembre 2020.L’agevolazione sarà calcolata sull’avviso di pagamento di saldo TARI 2020 con scadenza 15 dicembre 2020.

 L'ufficio Ambiente Sicurezza è a disposizione per qualunque informazione Federica Ferri telefono 0573/937882 email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

Published in NEWS

28 Luglio 2020

Confartigianato Pistoia informa le imprese del Comune di Quarrata che DAL 27 LUGLIO AL 12 SETTEMBRE è possibile presentare la richiesta di agevolazione

L’intervento prevede una riduzione del 25% della tariffa di parte variabile (la Tari è composta da una parte fissa e una parte variabile).
Nel caso in cui l’impresa sia in regola con i pagamenti della TARI fino al 2019 o aderisca al piano di rientro e/o alla rateizzazione del debito TARI residuo secondo il Regolamento generale delle entrate con pagamento della prima rata,tale riduzione sarà aumentata fino a un importo massimo pari ai due dodicesimi (due mensilità) dell’intera tariffa annuale (quota fissa + quota variabile).

Per accedere all'agevolazione è obbligatorio farne richiesta attraverso il modulo riportato di seguito, che dovrà essere scaricato, compilato, firmato e inviato, anche per pec, all'indirizzo: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

scarica la modulistica

Published in NEWS