fbpx

Displaying items by tag: Autotrasporto

31.12.2020

Il capo dipartimento del Ministero dei Trasporti ha firmato da pochi minuti, la sospensione dei divieti di circolazione per i giorni 1,3,6,10 Gennaio 2021.

DECRETO MIT 31.12.2021

 

Published in NEWS
Sabato, 19 Dicembre 2020 09:42

L'Italia ringrazia l'Autotrasporto

19 Dicembre 2020

Anche nella fase più acuta della pandemia, c’è chi non si è mai fermato. Da marzo ad oggi la logistica e i trasporti hanno svolto un ruolo fondamentale per l’Italia: è grazie a loro se abbiamo continuato a fare la spesa, se le farmacie e gli ospedali hanno prestato le cure a chi ne aveva bisogno, se sotto l’albero ci sarà un regalo ad aspettare i nostri cari.

Published in NEWS

31 ottobre 2020

“In questi mesi tutta l’Italia si è resa conto di cosa rappresenta l’autotrasporto nel nostro Paese e della fatica quotidiana che sopportate nell’esercitare la vostra attività quotidiana. Quando l’Italia era ferma, voi avete garantito a tutti il trasporto e la consegna dei beni essenziali. Terrò alta l’attenzione sul settore perché non vorrei che in un futuro ritorno alla normalità venisse derubricato il vostro ruolo strategico”.
Sono le parole che la Ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, ha rivolto ai dirigenti nazionali di Confartigianato Trasporti, intervenendo il 30 ottobre alla riunione del Consiglio Direttivo dell’Associazione. La Ministra ha sottolineato le misure di carattere emergenziale e strutturale per il settore dell’autotrasporto: sblocco delle deduzioni forfettarie, incremento di 50 milioni nel 2021 del fondo per investire nel rinnovo dei veicoli, attivazione di risorse per la rottamazione dei mezzi. In particolare, ha sottolineato l’importanza dell’incremento delle risorse per il rimborso dei pedaggi, “in quest’anno così faticoso per i rischi legati all’aumento dei costi e alla riscossione dei crediti in una filiera lunga che non sempre agisce nel rispetto del diritto di essere pagati nei tempi previsti dal contratto”.
La Ministra De Micheli ha poi finalmente annunciato di aver dato specifiche indicazioni al Direttore generale per il trasporto stradale e l’intermodalità di pubblicare già nei prossimi giorni i valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio, misura da tempo attesa dai trasportatori quale strumento a vantaggio della regolarità del mercato e per la tutela della sicurezza stradale e sociale, su cui Confartigianato Trasporti ha condotto una forte battaglia sindacale.
Paola De Micheli ha inoltre ribadito l’assoluta contrarietà alla proposta di incremento delle accise sul gasolio, recependo le indicazioni di Confartigianato trasporti, che nelle scorse settimane si è spesa contro ogni provvedimento punitivo sul tema. “Continuerò a battermi – ha detto la Ministra – perché non possiamo imporre misure che rappresentano dei disincentivi per la transizione ecologica fino a quando non avremo garantito la sostenibilità economica e la transizione per tutti i comparti che verrebbero disincentivati. Le due cose devono andare insieme. Altrimenti pagheranno lavoratori e aziende che già si assumono i rischi in un settore che ha molte complessità”. “Abbiamo chiesto – ha aggiunto – la proroga delle misure ferrobonus e marebonus e abbiamo attivato in maniera informale un negoziato con l’Unione europea per poter spostare sull’autotrasporto i benefici che attualmente sono concentrati sugli operatori ferroviari e marittimi”.
“C’è molto lavoro da fare, molte misure dovranno essere prorogate. Siamo ancora in una situazione emergenziale molto forte – ha concluso la Ministra – che avrà effetti sull’economia anche nel 2021. Bisogna essere attenti ad allocare le risorse in modo intelligente e a spenderle nella maniera più veloce possibile”.
La Ministra, infine, nel ringraziare il Presidente di Confartigianato Trasporti Amedeo Genedani e tutta l’Associazione per la proficua interlocuzione avviata, ha affermato: “So che mi aiuterete in questa attività, proseguendo nel dialogo virtuoso che abbiamo avviato per raggiungere gli obiettivi di garantire la sostenibilità ambientale ed economica”.

L'intervento della Ministra dei Trasporti

Published in NEWS

Confartigianato Trasporti comunica che l’Albo Autotrasporto ha pubblicato sul proprio sito il bando L'AUTOTRASPORTO SICURA

Il bando (frutto della concertazione tra Confartigianato e Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture) è rivolto a tutte le imprese di autotrasporto regolarmente iscritte all’Albo, di qualunque natura giuridica e tipologia, in possesso dei requisiti previsti ed ha come finalità quella di recuperare i costi sostenuti per l'acquisto delle protezioni anti Covid19. (segue)

Published in NEWS

24 Agosto 2020

Il 20 agosto 2020 entra in vigore il primo provvedimento del Primo Pacchetto Mobilità, che apporta importanti modifiche all’autotrasporto internazionale. È il Regolamento UE 1054/2020 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 31 luglio 2020), che modifica il Regolamento UE 165/2014 sul cronotachigrafo e nello stesso tempo modifica alcune regole sui tempi di guida e di riposo degl8i autisti, tratti nel precedente punto.   Queste novità sono state richieste con grande determinazione da Confartigianato Trasporti anche tramite UETR ed hanno lo scopo di contrastare il dumping sociale degli autisti e l’uso irregolare del cabotaggio stradale. Il Regolamento è entrato in vigore in tutti gli Stati dell’Unione.

 

Published in NEWS

24 Agosto 2020

Confartigianato Trasporti torna sul nuovo pacchetto mobilità approvato dalla Commissione Europea.   Dopo la pubblicazione sulla GU dell’UE, avvenuta il 31 luglio 2020, dei due Regolamenti e della Direttiva che formano il Primo Pacchetto Mobilità sulla riforma dell’autotrasporto internazionale, il 20 agosto 2020 è entrato in vigore il primo provvedimento, cioè il Regolamento UE 1054/2020 del 15 luglio 2020, che modifica il regolamento CE 561/2006 sui tempi di guida e di riposo degli autisti. Ricordiamo che il Regolamento è entrato in vigore automaticamente in tutti gli Stati dell'UE senza la necessità di uno specifico recepimento.(segue)

Published in NEWS

15 Agosto 2020

“Riconosciamo alla Ministra De Micheli di aver mantenuto l’impegno assunto con la categoria, a tutela di migliaia di imprenditori artigiani”. E’ positivo il commento del Presidente di Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani, sull’operato del Ministero dei Trasporti che ha sbloccato, per le dichiarazioni fiscali dei redditi 2019, le deduzioni forfettarie delle spese non documentate per le micro imprese in contabilità semplificata, garantendo l’importo promesso di 48 euro.

Lo stralcio della norma sul tema, che il Governo aveva provato ad inserire in conversione al DL “Rilancio”, aveva di fatto bloccato la fruibilità della misura, a causa della mancanza di risorse che avrebbero garantito gli importi pieni come l’anno precedente. Dopo le dure prese di posizione di Confartigianato Trasporti ed Unatras, la Ministra Paola De Micheli ha rassicurato il Presidente Genedani sul mantenimento dell’impegno ed attraverso l’integrazione della dotazione finanziaria per la misura delle deduzioni avvenuta nel decreto legge “Agosto”, l’Agenzia delle Entrate può comunicare gli importi come attesi dalle imprese, che così possono effettuare le dichiarazioni dei redditi.

“Dopo aver trovato la soluzione per le deduzioni ed attivato il fondo per il rinnovo del parco mezzi con incentivi ad hoc per veicoli di ultimissima generazione, green, digitali e più sicuri, adesso è necessario che la Ministra De Micheli proceda con gli altri dossier urgenti per la tenuta e competitività dell’autotrasporto – conclude Genedani – attuando gli altri impegni assunti con la categoria: la ripubblicazione dei valori dei costi di esercizio, il rafforzamento della norma per il rispetto dei termini di pagamento per i servizi svolti e l’affidamento delle revisioni alle officine private”.

Published in NEWS

·     9 Luglio 2020

Finalmente approvata dalla sessione plenaria del Parlamento europeo la riforma dell’autotrasporto internazionale contenuto nel I° Pacchetto MobilitàConfartigianato Trasporti esprime soddisfazione per il voto finale, conclusosi in queste ore, che da il via libera a norme sugli aspetti sociali e di mercato per rendere il trasporto merci su strada nell’UE un settore equo e competitivo.(segue)

Published in NEWS
Venerdì, 22 Maggio 2020 09:45

Autotrasporto: sospesi i divieti di circolazione

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato il decreto che autorizza la circolazione dei mezzi pesanti sulle strade extraurbane nei festivi del 24 e 31 Maggio e 2 Giugno

Per i servizi di trasporto merci internazionale resta, invece, la sospensione del calendario dei divieti, fino a nuove disposizioni del governo.

  • Marco Nannini
  • ☎️ 0573 937.827
  •  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Scarica il decreto

Published in NEWS

PISTOIA - Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha firmato lo schema di decreto ministeriale sulle modalità di erogazione degli incentivi 2019 all'autotrasporto per il rinnovo del parco mezzi.

Published in NEWS