fbpx

Statuina infermiera anti Covid nuovo personaggio del presepe 2020

22 Dicembre 2020

Consegnata ai Vescovi di Pistoia e Pescia :onorati i valori della Solidarietà e dell'Artigianato.

La statuina dell’infermiera anti covid, simbolo dell’impegno di chi cura i più deboli, è stata consegnata a Monsignor Roberto Filippini, Vescovo di Pescia, e a Monsignor Fausto Tardelli, Vescovo di Pistoia dal Presidente di Confartigianato Pistoia Alessandro Corrieri e dal Presidente di Coldiretti Pistoia Fabrizio Tesi.

Il nuovo personaggio per il Presepe 2020, frutto dell’abilità di un artigiano esperto nell’arte presepiale, è un’iniziativa di Coldiretti, Fondazione Symbola e Confartigianato, sotto l’egida del Manifesto di Assisi, che prevede la consegna della statuina a tutti i Vescovi italiani.

Cosi il Presidente di Confartigianato Pistoia Alessandro Corrieri "Artigianato significa impresa che fa comunità. E lo abbiamo dimostrato anche in questa terribile circostanza della pandemia. Con il nostro lavoro abbiamo garantito prodotti e servizi indispensabili alle persone. Ma abbiamo anche contribuito ad offrire sostegno alla collettività".

 

"Con questo momento abbiamo voluto mettere al centro del Presepe i valori della solidarietà e della generosità- conclude Corrieri - testimoniati da tutti coloro che si battono per salvare la vita delle persone. Le statuine che raffigurano l’operatrice sanitaria, realizzate in esclusiva dalla nostra bottega d’arte presepiale ‘La Scarabattola’ di Napoli ad opera dei Fratelli Scuotto, sono il simbolo di questi valori e della tradizione ed eccellenza manifatturiera dell’artigianato italiano".