fbpx

Bandi & Appalti UE

28 luglio 2020

Tutte le novità su Bandi e Appalti UE .

Direzione Relazioni Istituzionali - del 27 luglio 2020 (segue)

 

Appalto per migliorare l’accesso delle PMI agli appalti pubblici

La Commissione Europea ha indetto la gara d’appalto “Sostenere le PMI europee a partecipare agli appalti pubblici al di fuori dell’UE” finanziata dall’Unione europea.

L’obiettivo perseguito è quello di migliorare l’accesso delle PMI agli appalti pubblici nei Paesi non appartenenti all’Unione con i quali l’Unione ha firmato un accordo sugli appalti pubblici (ad esempio, l’Accordo sugli appalti pubblici dell’Organizzazione mondiale del commercio, gli accordi di stabilizzazione e di associazione, gli accordi di libero scambio, ecc.).

I progetti dovranno prendere in considerazione diversi aspetti:

  • l’identificazione delle capacità delle PMI di operare in un ambiente internazionale,
  • le specificità del settore e le conoscenze e competenze relative ad alcuni paesi partner non appartenenti all’Unione,
  • la conoscenza dei mercati degli appalti.

L’azione potrebbe comprendere diverse misure come la sensibilizzazione sulle opportunità esistenti al di fuori dell’Unione (avvisi di gara e guide su ciò che è specifico del rispettivo paese in materia di appalti pubblici), servizi di formazione e di consulenza alle PMI, eventi tra imprese e promotori, sostegno alla ricerca di partner, costruzione di consorzi, ecc. Nell’attuazione di questa azione, i consorzi selezionati dovrebbero cercare sinergie con altri progetti/iniziative sviluppati nell’ambito del COSME o di altri programmi dell’Unione.

Di seguito si elencano alcune informazioni utili sull’appalto.

Titolo: Sostenere le PMI europee a partecipare agli appalti pubblici al di fuori dell’UE
Numero del documento: PPOUT-01-2020
Tipo di appalto: Servizi
Categorie interessate: Tutte
Termine presentazione candidature: 15.09.2020

Per una consultazione comprensiva di tutti i bandi e appalti aperti e per avere maggiori informazioni in merito alle call, consultate il file in ALLEGATO o scrivete a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Per saperne di più

Appalto per la raccolta di dati analitici sulle PMI

La Commissione Europea ha indetto la gara d’appalto “Contratto quadro per la fornitura di dati a livello di impresa” finanziata dall’Unione europea.

Lo scopo del presente appalto consiste nell’acquisizione di dati integrati a livello di impresa sugli investimenti (fusioni, acquisizioni, joint venture, partecipazioni di minoranza, investimenti in nuove aree), brevetti e conti finanziari/economici, compresa la proprietà delle imprese, per costituire una fonte di informazioni di base nonché l’inserimento di dati per il Centro Comune di Ricerca di Geel, BE e Ispra, IT, le direzioni generali Concorrenza e Affari economici e finanziari e altre istituzioni dell’UE.

I dati a livello di impresa dovranno contenere anche informazioni sull’occupazione, sulla proprietà e sulla struttura aziendale.

I dati ottenuti saranno utilizzati principalmente a fini analitici interni dagli enti appaltanti partecipanti. I dati potranno altresì essere utilizzati (in forma aggregata) in varie relazioni periodiche e ad hoc pubblicate dalle istituzioni dell’UE e nelle disposizioni sulla proprietà intellettuale.

Di seguito si elencano alcune informazioni utili sull’appalto.

Titolo: Contratto quadro per la fornitura di dati a livello di impresa
Numero del documento: 335938-2019
Tipo di appalto: Servizi
Codice Common Procurement Vocabulary: 72300000 – Servizi di elaborazione dati; 48812000 – Sistemi di informazione finanziaria
Categorie interessate: Tutte
Termine presentazione candidature: 07.09.2020

Per una consultazione comprensiva di tutti i bandi e appalti aperti e per avere maggiori informazioni in merito alle call, consultate il file in ALLEGATO o scrivete a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Per saperne di più

Appalto per uno studio sull’efficienza dei prodotti

La Commissione Europea ha indetto la gara d’appalto “Valutazione dei risultati e degli impatti dei progetti relativi all’efficienza dei prodotti” finanziata dall’Unione europea.

Lo scopo di questo contratto è quello di:

  1. valutare i risultati, gli impatti e la sostenibilità dei progetti relativi all’efficienza dei prodotti realizzati nell’ambito dei programmi Intelligent Energy Europe 2 e Horizon 2020;
  2. trarre insegnamenti da questa valutazione e identificare gli ostacoli più importanti nell’effettiva attuazione della legislazione UE sull’efficienza dei prodotti;
  3. formulare raccomandazioni sulla base dei risultati degli obiettivi 1 e 2, in particolare per a) il futuro programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima 2021-2027; b) i futuri sviluppi politici correlati,
  4. comunicare e diffondere i risultati di questa valutazione.

Di seguito si elencano alcune informazioni utili sull’appalto.

Titolo: Valutazione dei risultati e degli impatti dei progetti relativi all’efficienza dei prodotti
Numero del documento: EASME/2020/MV/0002
Tipo di appalto: Servizi
Categorie interessate: Tutte
Termine presentazione candidature: 18.08.2020

Per una consultazione comprensiva di tutti i bandi e appalti aperti e per avere maggiori informazioni in merito alle call, consultate il file in ALLEGATO o scrivete a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..