fbpx

5 Febbraio 2021

 

Tutto è pronto per la terza edizione di FIRENZE HOME TEXSTYLE che si inaugurerà on line con un saluto di benvenuto del presidente di Firenze Fiera, Lorenzo Becattini, venerdì 5 febbraio alle ore 9.30.
Sarà un’edizione speciale, tutta on line, in attesa del ritorno alla fiera fisica nel 2022, con la partecipazione di una cinquantina di aziende e 60 marchi leader rappresentati del comparto manifatturiero italiano del tessile per la casa, nautica, spa, contract & hotellerie, editoria tessile, fragranze, settori che in questi ultimi mesi stanno registrando sempre più l’interesse del pubblico.
In campo, a fianco delle imprese, buyer di department store, concept store, architetti e interior designer, key player del settore arredo tessile ma anche opinion leader, giornalisti, influencer e blogger a caccia di nuovi trend e mood del momento.
L’evento aprirà i battenti venerdì 5 fino a lunedì 8 febbraio e offrirà numerose opportunità: dalla visita agli stand virtuali degli espositori nei diversi padiglioni al live Meeting in modalità video call, dagli Incontri B2B alla partecipazione a webinar per scoprire trend, stili, nuovi materiali e le ultime novità nei processi produttivi. A seguire, dal 9 febbraio al 21 giugno spazio al Business Goin’On dove sarà possibile approfondire i rapporti di business avviati nelle giornate di apertura, continuare a programmare appuntamenti ed effettuare la votazione degli Espositori per Firenze Home Texstyle Awards 2021, in programma il 22 giugno 2021.
Fra i webinar in calendario (con iscrizione gratuita previa registrazione sul sito www.firenzehometexstyle.com) , da non perdere sabato 6 febbraio alle ore 10,00 l’incontro con il Dipartimento di Architettura – DIDA dell’Università di Firenze sul tema Design dell’innovazione tecnologica nel settore del tessile: racconti, finalizzato a presentare alcuni scenari di innovazione nel settore del tessile abbinato al design attraverso la presentazione di progetti di ricerca condotti con aziende di settore.
Sempre sabato, per gli appassionati di collezionismo tessile, alle ore 11,00 la presentazione dei Tessuti e tappezzerie al Museo Stibbert a cura del Prof Enrico Colle, soprintendente del prestigioso Museo fiorentino.
 
Nella “Stanza delle meraviglie” sarà inoltre possibile conoscere ed ammirare alcuni tessuti d’arte, pezzi unici ispirati ai grandi capolavori del passato, conservati nelle manifatture storiche e nelle collezioni museali in Toscana: dall’Antico Setificio Fiorentino alla Fondazione Lisio, dal Museo Stibbert al Museo del Tessuto di Prato e il Museo della Paglia di Signa.
La mostra si avvale del patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Firenze, della Città Metropolitana di Firenze, della Camera di Commercio di Firenze e della Camera di Commercio di Pistoia e Prato.
Grazie alla collaborazione dell’ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, che per il primo anno ha deciso di valorizzare e sostenere la manifestazione e di Promofirenze, la fiera potrà contare sulla partecipazione di buyers provenienti da vari paesi europei quali Francia, Spagna, Croazia, Ucraina, Russia e Gran Bretagna oltre che da mercati strategici di riferimento internazionali quali Stati Uniti, Canada, Emirati Arabi, Hong Kong, Giappone, Colombia, Perù, Equador, Venezuela, Panama.
E’ previsto l'ingresso gratuito alla fiera per gli operatori del settore previa registrazione sul sito www.firenzehometexstyle.com

2 Febbraio 2021

Confartigianato informa che nell’ambito degli strumenti di supporto all’export del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, è stato lanciato il nuovo canale podcast "Voci dalla Farnesina" che si propone, in collaborazione con l'ANSA, di raccontare il mondo della diplomazia attraverso le voci dei suoi protagonisti.

Le puntate del podcast presentano le storie e le voci di coloro che lavorano al Ministero degli Esteri e nella vasta rete di Ambasciate, Consolati, Istituti di Cultura in tutto il mondo, e trattano di molteplici questioni che hanno immediati riflessi sulla vita del nostro Paese: politica estera, cooperazione allo sviluppo, assistenza ai connazionali in difficoltà, emissione di visti turistici e d’affari, export e promozione del Made in Italy, ecc.

Segnaliamo in particolare la sezione "Farnesina per le imprese" che tratta con frequenza quotidiana i settori dell’export, dell’internazionalizzazione e dell’innovazione ed è dedicata alle aziende italiane che operano sui mercati esteri, che possono quindi rivolgersi agli uffici commerciali delle Ambasciate italiane per essere sostenute e accompagnate nelle attività di internazionalizzazione.

Per ascoltare il nuovo canale della Farnesina è necessario collegarsi al link Voci dalla Farnesina (spreaker.com) https://www.spreaker.com/user/italymfa

 

Per maggiori informazioni: Ufficio Internazionalizzazione: Massimo Bianchi Te. 0573 937886 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

29 Gennaio 2021

Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, nella sua qualità di partner del progetto Interreg Main10ance, promuove un'interessante opportunità formativa, libera e gratuita, denominata  “Tecniche e strumenti per la manutenzione, strategie per la gestione, valorizzazione e promozione sostenibili dei Sacri Monti e dei Beni Culturali.”.

Rimandiamo al programma allegato ed invitiamo a valutare la partecipazione alle aziende del settore del verde e dell’edilizia specializzata del settore lapideo.

 

https://www.artigiani.it/it-IT/comunicazione/interreg-news/incontri-di-formazione-la-gestione-sostenibile/

29 Gennaio 2021

Confartigianato Pistoia comunica ulteriori aggiornamenti sul passaggio dalla marcatura CE al marchio UKCA (UK Certificate Assessed) che sarà usato per i beni immessi sul mercato della Gran Bretagna (Inghilterra, Galles e Scozia) in seguito all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea dal 1° gennaio 2021.

L’apposizione del marchio UKCA testimonierà che il prodotto è conforme a tutti i requisiti legislativi del Regno Unito applicabili e che le procedure di valutazione della conformità sono state completate con successo.

Ricordiamo che:

  • -nel Regno Unito il marchio UKCA ha sostituito il marchio CE dal 1° gennaio 2021
  • -il marchio CE sarà accettato nel Regno Unito fino al 31 dicembre 2021
  • -il marchio UKCA non sarà accettato dai 27 stati dell’Unione Europea
  • -il Nord Irlanda seguirà regole diverse

Alleghiamo, quindi, la seconda edizione rivista ed ampliata del manuale UKCA2.0 pubblicata dall’Help Desk Brexit degli uffici ICE (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) al quale, ricordiamo, le imprese interessate ad avere rapporti con il mercato britannico possono rivolgersi per avere informazioni e indicazioni operative.

Tale Guida approfondisce i seguenti argomenti:

  • -Requisiti degli Organismi Notificati
  • -Come utilizzare il marchio UKCA
  • -Dichiarazione di conformità del Regno Unito
  • -Aree di prodotto coperte dal marchio UKCA

-Principali categorie di prodotto (automotive, dispositivi medici & IVD, beni di consumo, esplosivi civili, componenti interoperabilità)

 

Per chi fosse interessato ad approfondire ulteriormente rimandiamo alla pagina di ICE https://www.ice.it/it/brexit-cosa-cambia che consigliamo di consultare periodicamente per gli aggiornamenti

28 Gennaio 2021

Il prossimo 4 febbraio, dalle 15 alle 17, Confartigianato organizza il webinar “Brexit …e ora? Cosa cambia per le PMI”, per approfondire i contenuti dell’Accordo tra l’Unione Europea e il Regno Unito sulle condizioni della reciproca cooperazione futura.
All’incontro prenderanno parte i rappresentanti del Ministero degli Esteri, dell’ICE, dell’Agenzia delle Dogane e dell’Ambasciata italiana a Londra.
L’accordo siglato il 24 dicembre scorso istituisce una delle aree di libero scambio più avanzate al mondo. Sono stati evitati dazi e tariffe e un relativo aumento dei costi per molti prodotti, un’ottima notizia per le imprese considerando che il Regno Unito è il 5° mercato di destinazione del nostro export. Il webinar si pone l’obiettivo di illustrare il quadro delle conseguenze della Brexit per le PMI italiane e fornire elementi sulle azioni da intraprendere per prepararsi al meglio al commercio col Regno Unito.
 
La diretta dell’evento sarà disponibile sulla nostra pagina facebook e in streaming su: https://confartigianato.e-tile.tv/04febbraio2021b/
 
 

22 Gennaio 2021

Vi informiamo che l'ICE-Agenzia organizza in collaborazione con Confartigianato Imprese dei B2B virtuali nel settore agroalimentare con operatori internazionali selezionati da oltre 30 uffici ICE in Europa e nel Mondo, in un arco di 5 giorni compresi tra il 15 e il 19 marzo 2021.

Per partecipare è necessario iscriversi entro il 31 gennaio 2021.

In caso di ammissione, le aziende potranno strutturare la propria offerta virtuale, in apposite vetrine aperte ai buyer, inserendo all’interno delle stesse le seguenti informazioni: presentazione in lingua inglese della propria azienda-categoria merceologica, dati prodotto (per ogni prodotto, è necessario inserire una descrizione in lingua inglese), foto per ogni prodotto inserito-logo dell'azienda, link a filmati ove presenti, eventuali indirizzi social (facebook, twitter, linkedin ecc).

Gli incontri si svolgeranno sulla piattaforma ICE Smart 365, in base alle richieste di appuntamento confermate degli oltre 100 buyer internazionali selezionati da ICE.

Vi segnaliamo che la partecipazione delle imprese è gratuita e che gli incontri si svolgeranno prevalentemente in lingua inglese e con l’assistenza di interpreti.

 

Per modalità di iscrizione ed informazioni: Ufficio Internazionalizzazione: Massimo Bianchi 0573937886 - Ufficio Categorie Silvia Marchesi Tel. 0573 937942 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I NOSTRI PARTNER