fbpx
Print this page
Lunedì, 16 Marzo 2020 18:16

Coronavirus. Disposizioni temporanee in materia di controlli ed ispezioni sugli impianti termici Featured

Written by
Rate this item
(0 votes)

ROMA - In considerazione della attuale situazione di emergenza sanitaria da COVID-19 e alle restrittive misure cautelative emanate dal Governo con il DPCM 11 marzo 2020, al fine di tutelare gli utenti e il personale dipendente della Società ARRR S.p.A., valutato anche lo stato di emergenza che coinvolge soprattutto le imprese di manutenzione, d’intesa con la Direzione Ambiente ed Energia della Regione e la Direzione di ARRR (Agenzia Regionale Recupero Risorse S.p.A.), abbiamo valutato di adottare alcune misure che riteniamo utili ad attenuare i disagi che inevitabilmente incontriamo nell’operatività quotidiana.

In merito agli adeguamenti che sono richiesti a seguito delle ispezioni che sono state eseguite prima dell’emergenza o delle indicazioni riportate nel rapporto di controllo trasmesso sul SIERT e accertate dal personale di ARRR, si comunica che per le carenze che non arrecano immediato pericolo alle persone, agli animali domestici e ai beni (a titolo di esempio: trattamento acqua, sistemi di regolazione, carenze di natura documentale) i termini indicati non sono da considerarsi perentori e l’Agenzia non provvederà ad inviare al cittadino alcun sollecito alla scadenza del termine.

Per le carenze che determinano un immediato pericolo (prescrizioni) alla luce delle disposizioni governative che impongono la permanenza dei cittadini all’interno della abitazione, al fine di tutelare gli stessi e gli operatori, è necessario mantenere la tempistica prevista. Su queste fattispecie l’Agenzia opererà in questo periodo come di consueto, inviando la segnalazione al Comune e al cittadino. Nel caso le operazioni necessarie al ripristino delle condizioni di sicurezza dell’impianto richiedano interventi complessi, il cittadino può inviare una richiesta di proroga motivata ai consueti canali dell’Agenzia (mail, PEC, raccomandata) accompagnata dal documento di identità e nella quale siano specificati il rispetto delle condizioni minime di sicurezza in attesa dell’intervento (impianto attivato solo per acqua calda sanitaria ad esempio).

Si ricorda infine che in base alle ultime disposizioni del Governo circa il DPCM 11 marzo 2020, in particolar modo in riferimento al punto n. 7 lettere a,b,c, e al punto 10, si comunica che le Sedi di ARRR S.p.A rimarranno temporaneamente chiuse da lunedì 16 marzo fino al 25 marzo 2020 salvo proroghe, pur garantendo i servizi, al fine di non interrompere l’operatività della Società.

A tal proposito, le filiali saranno comunque contattabili dai vostri associati anche ai numeri telefonici e canali telematici riportati di seguito: 

Area Centro: Provincia di Firenze Prato e Pistoia EMAIL: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. PEC: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Filiale Firenze: 335 1486527 (info. APE), 3336182871 (info. Impianti termici) Filiale di Prato: 335 7606472 – 335 5798267 Filiale di Pistoia: 3357791758 - 335109008

Area Sud: Provincia di Arezzo Grosseto e Siena EMAIL:This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. PEC:This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Filiali di Siena: 333 6116062 - 3931773910 Presidio di Grosseto: 333 6116062 - 3931773910 Filiale di Arezzo: 3336181472 - 3341125706

Area Costa: Provincia di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Livorno EMAIL:This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. PEC:This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. Filiale di Livorno: 348 8540260 (info su APE), 333 6183037 - 333 6183040 Filiale di Pisa: 348 8601575 - 3336181473 Filiale di Lucca: 348 5580497 – 3457763303 Presidio di Massa: 392 9511053 Presidio di Carrara: 345 2926865

Per problemi e chiarimenti tecnici inerenti il funzionamento degli applicativi CIT ed APE: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Per problemi e chiarimenti normativi ed amministrativi riguardati gli attestati di prestazione energetica: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Al fine di agevolare ulteriormente il vostro lavoro, in caso di richieste particolari, resta a disposizione dei referenti regionali delle associazioni il numero telefonico del responsabile dell’attività ispettiva Dott. Stefano Chini che sarà reperibile in tutto questo periodo: 335 7606474 – mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Read 749 times Last modified on Mercoledì, 24 Giugno 2020 08:19