fbpx

Sostegno al reddito dipendenti imprese artigiane: inaccettabile ritardo. Da 37 giorni in attesa risorse stanziate

26 giugno 2020

“E’ inaccettabile – dichiara il Segretario Generale di Confartigianato Cesare Fumagalli – il ritardo immotivato nel trasferimento delle risorse stanziate dal DL Rilancio per le prestazioni di sostegno al reddito per i dipendenti delle imprese artigiane. Dal 19 maggio è trascorso più di un mese e i soldi non sono ancora arrivati al Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato che è pronto, da allora, ad erogarli ai lavoratori in sospensione dal lavoro 'per Covid-19'”.
Il Segretario Generale di Confartigianato sollecita al Governo risposte immediate: “Ci spieghino i Ministri del Lavoro e dell’Economia quale giustificazione può avere il non trasferimento di somme già stanziate. Lo spieghino agli imprenditori artigiani che non sanno più che risposte dare ai loro collaboratori. E' questa è la capacità di risposta all’emergenza? 37 giorni per trasferire i soldi? Abbiamo un problema davvero grave di cattiva burocrazia”. 

SFOGLIA ON LINE

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2019

CARTA SERVIZI

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca