Nuova legge sugli imballaggi VerpackG in Germania

PISTOIA - Il 1° gennaio scorso è entrato in vigore in Germania la nuova legge sugli imballaggi VerpackG che andrà a sostituire l’attuale ordinanza sugli imballaggi (VerpackV).

La legge apporta cambiamenti significativi orientati al conseguimento di una sempre maggiore trasparenza, controllo e responsabilità da parte del produttore nei confronti dell’imballaggio commercializzato.

La legge si rivolge a tutti coloro che per primi immettono sul mercato tedesco merci imballate b2c, destinate ossia ad uso e consumo da parte del consumatore finale privato; normalmente è il produttore ad essere considerato colui che immette per primo il prodotto imballato sul mercato.

L’ordinanza VerpackG si applica alle seguenti tipologie di imballaggio destinate, dunque, a consumatori finali privati:

1) Imballaggi da vendita o primari;

2) Imballaggi per spedizioni di merci vendute online;

3) Sovra imballaggi o imballaggi secondari;

4) Imballaggi destinati al riempimento (imballaggi per servizi) da parte del consumatore finale privato ( es. sacchetti per frutta, verdura, pane, bicchieri per il caffè d’asporto…)

Tutti coloro che immettono sul mercato tedesco merce imballata devono registrarsi preventivamente presso il registro elettronico LUCID e comunicare i dati relativi agli imballaggi, quali massa e tipologia di materiale, sia all’Organo centrale sia al sistema di smaltimento prescelto.

La nuova regolamentazione prevede severe sanzioni nel caso in cui gli obblighi stabiliti non vengano rispettati, fino al divieto di commercializzazione

Per informazioni: Ufficio Internazionalizzazione Confartigianato Imprese Pistoia: Tel 0573 937886; email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

SFOGLIA ON LINE

 

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2019

CARTA SERVIZI

ESPORTIAMO

banca del monte di lucca